NEWS

Più libri più liberi, la Fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria, promossa e organizzata dall’Associazione Italiana editori (AIE) torna alla Nuvola dell’Eur dal 7 all'11 dicembre. L’evento editoriale dedicato esclusivamente agli editori italiani piccoli e medi ancora una volta si interroga e ci interroga sui grandi temi del nostro tempo. La guerra è tornata a insanguinare il cuore dell'Europa, un dramma che credevamo non potesse mai più accadere nel nostro continente. Per questo, mai come oggi, è urgente impegnarsi per la libertà, contro ogni forma di regime. E Più libri più liberi continuerà a farlo – come sempre negli ultimi 20 anni – con un'arma formidabile: i libri.

“Non mi sento un’espatriata, non mi sento un cervello in fuga. Sento l’orgoglio di appartenere a una generazione in movimento. Mi sento straniera in un paese straniero, e sono felice di esserlo. Ma la vita da expat non è tutta rose e fiori.” Sono alcune frasi pronunciate da giovani italiani e italiane che hanno deciso di vivere fuori dall’Italia. Expat è il nuovo programma di Radio3 che vuole scavare sotto i numeri in continua crescita delle nuove migrazioni per raccogliere in particolare le voci di italiani tra i 20 e i 40 anni. E ascoltare le loro storie per capire cosa vuol dire vivere altrove, trovare un lavoro, fare figli, impegnarsi politicamente, affrontare la burocrazia, costruire relazioni, parlare pensare e vivere in una lingua diversa.

Dal 17 al 20 novembre 2022
Al via la seconda edizione, con oltre 140 gallerie italiane ed internazionali partecipanti, di Roma Arte in Nuvola 2022 si conferma un punto di riferimento del collezionismo italiano, ma propone anche un'offerta artistica poliedrica in grado di intercettare la migliore proposta espositiva dell'intero panorama nazionale.
Il programma, ricco di eventi speciali, performance e talk, si rivolge a un pubblico ampio e mira a rendere Roma Arte in Nuvola una grande festa dell'arte, partecipata e inclusiva.

NEL SITO

Dalle grandi speranze dickensiane della Cop di Parigi del 2017 alla conferenza egiziana, si è consolidato l’impegno dei ricchi a pagare piuttosto che prevenire e gli oltre 100 paesi vulnerabili, svantaggiati, quelli che subiscono maggiormente gli effetti dei cambiamenti climatici, si trovano a “far buon viso a cattivo gioco” nell’affermare di essere soddisfatti, ma non … Continua la lettura di Clima: Alla Cop 27 si preferisce pagare e non prevenire

Sironi Nelle lapidarie geometrie urbane di Sironi respira la disperata utopia, il sogno desolato dell’ultimo uomo.. Realismo del ‘900 Il “Realismo” del ‘900. Una impressione di grande rigidità, non solo tecnica ma anche emotiva: vien da dire banalmente che sono più espressivi i manichini della Rinascente…Tutto l’impianto e la struttura della scuola realistica del ‘900 … Continua la lettura di Post d’Arte: da Sironi a Canova

Siamo in Puglia, a Martina Franca. Claudia e Francesco (“Frankie”) si conoscono da ragazzi e quasi sono parenti, visto che il padre di Claudia – un medico di ospedale – ha una relazione con la madre di Francesco, infermiera. E’ un classico: facciata perbene, ipocrisia di provincia, dove i rituali familiari vengono comunque rigorosamente rispettati … Continua la lettura di Una premiazione Spatriata di note

Magazine di Spunti & Riflessioni sugli accadimenti culturali e sociali per confrontarsi e crescere con gli Altri con delle rubriche dedicate a: Roma che vivi e desideri – Oltre Roma che va verso il Mediterranea e Oltre l’Occidente, nel Mondo LatinoAmericano e informando sui Percorsi Italiani – Altri di Noi – Multimedialità tra Fotografia e Video, Mostre & Musei, Musica e Cinema, Danza e Teatro Scaffale – Bei Gesti